RSS
Twitter

Facebook

Brink: hands on

Scritto da Raffaele Gomiero   
Lunedì 09 Maggio 2011 20:42

Brink

 

Anche se ormai è in dirittura d’arrivo siamo andati a dare un’ultimissima occhiata di anteprima a Brink, atteso FPS di Bethesda sviluppato da Splash Damage. La storia che fa da sfondo a Brink si riassume brevemente; in seguito ad una catastrofe su scala mondiale la popolazione del pianeta è stata decimata, gli oceani hanno sommerso quasi tutta la terraferma e l’unica salvezza dell’umanità è rappresentata dall’Arca, un’imponente città galleggiante dove avrà origine la rifondazione del governo terrestre. Storia che non brilla certo di originalità ma che potrebbe catturare abbastanza durante la sessione in single player.

La campagna offline si compone di un’unica grande missione suddivisa in vari obiettivi sia che si scelga di stare dalla parte delle forze di sicurezza che da quella dei ribelli. Con il progredire del gioco incontreremo nemici con un’AI sempre più avanzata, sbloccheremo armi e gadget che ci verranno utili una volta entrati nella sezione multiplayer, vero fulcro del gioco.

Durante il brevissimo hands on a cui abbiamo potuto partecipare abbiamo solamente visto un paio di tipologie di missioni, la prima era il classico Deathmatch a squadre durante il quale è stato possibile prendere un po’ di confidenza con i comandi e capire il funzionamento delle varie armi. Praticamente appena effettuato il respawn ci ritroveremo vicino ad un centro di rifornimento dove potremo scegliere le due armi da portarci dietro da un nutrito arsenale, ovviamente le armi dovremo sbloccarle tutte completando il gioco, ma questo ormai lo diamo per scontato.

I controlli non sono risultati intuitivi fin dai primi secondi, ma una volta presa confidenza con alcuni mosse come la scivolata e il salto con arrampicata si sono cominciati a vedere i primi risultati. Nella seconda missione abbiamo dovuto fare da scorta ad un mezzo cingolato che la parte avversa ha fatto di tutto per far saltare per aria, questo mezzo era indispensabile per minare un caveau dove all’interno erano contenuti dei preziosi documenti che dovevamo recuperare.  La durata di una campagna è di circa 6 ore per ogni fazione, ma per conoscere meglio i dettagli di quest’ultima vi rimando alla recensione completa.

 

xboxone.png

sony.png