RSS
Twitter

Facebook

Una donna, protagonista di Assassin's Creed III?

Scritto da Riccardo Pellegrini   
Mercoledì 14 Ottobre 2009 09:17

Assassin's Creed II

 

Se fosse vero, modellatela ad immagine e somiglianza di Jade Redmond.

Il producer di Assassin's Creed II, Sebastien Puel, ha dichiarato ai microfoni di CVG che il personaggio principale del futuro terzo capitolo della saga potrebbe essere donna.

"Sarebbe veramente interessante ma abbiamo bisogno di trovarle una giusta collocazione temporale e spaziale [...] Avrebbe senso [di introdurre un protagonista femminile] ? Non dobbiamo soltanto decidere di cambiare e di avere un personaggio principale in rappresentanza del gentil sesso, l'aspetto che viene preso in considerazione per primo è il setting temporale ma, giusto per dire, durante la Seconda Guerra Mondiale le economie di Inghilterra e Francia venivano trainate dalle donne perché gli uomini combattevano." sono state le sue parole a riguardo, assieme a "Così in questo contesto potresti diventare una donna in Inghilterra durante la Seconda Guerra Mondiale. Perché no? Nulla ci vieta di farlo".

Jade Redmond casalinga durante il secondo conflitto bellico, in effetti non ci avevamo mai pensato... 

 

 

xboxone.png

sony.png