Shane Kim lascia Microsoft

Scritto da Riccardo Pellegrini   
Martedì 15 Settembre 2009 08:04

Shane Kim

 

Bye bye, Shane Kim.

Dopo 19 anni di onorata carriera vissuti sotto l'egida protettiva della casa di Bill Gates, l'oramai ex-vice presidente della divisione Interactive Entertainment Business di Microsoft abbandona, per dedicarsi con più continuità alla famiglia.

Il suo posto rimarrà, al momento, vacante. In compenso Phil Spencer, suo caro collega, assumerà il ruolo di vice presidente di Microsoft Game Studios, l'etichetta first-party capace di dar vita a progetti Xbox dall'importanza seminale come Gears of War, Fable, Forza, Project Gotham, Halo, oltre a prodotti per PC estremamente noti (Age of Empires e Microsoft Flight Simulator, tanto per far due nomi).

Sarà infine creata, all'interno di IEB, una nuova posizione per Dennis Durkin, specificamente quella di chief operating officer.

Vedremo se tutti questi cambiamenti modificheranno, in maniera sensibile, l'atteggiamento di Microsoft nei confronti dello sviluppo e della promozione dei propri franchise.

 

 

xboxone.png

sony.png