Microsoft vs Sony: sfida all’ultimo controller

Scritto da Flavia Boni   
Venerdì 16 Ottobre 2009 18:39

x

 

Conoscete Michael Pachter? E’ l’analista del settore videoludico di Wedbush Morgan Securities, importante banca d’investimento statunitense attiva anche nel campo della consulenza finanziaria. Le sue analisi sul mercato dei videogames sono assimilabili a vere e proprie profezie ed alimentano sempre vivaci discussioni tra gli addetti ai lavori.

Stavolta il guru, su IndustryGamers, ha esternato in merito ai controller di nuova generazione che saranno sviluppati da Microsoft e Sony e che rappresenteranno a breve un cruento campo di battaglia: Project Natal contro il PlayStation Motion Controller, che si mormora sarà chiamato Sphere oppure EyeWand.

Pachter ritiene che il fattore prezzo sarà fondamentale in questa sfida e vede Natal favorito in questo senso; trattandosi sostanzialmente di una fotocamera, sia pure con tre lenti, il costo potrebbe essere relativamente contenuto e non superare i 50 dollari. Il device Sony, invece, è concepito come una fotocamera e due controller, con conseguenti costi di produzione più elevati; il buon Michael ritiene probabile che il prezzo finale al pubblico oscillerà intorno ai 100 dollari.

 

xboxone.png

sony.png