RSS
Twitter

Facebook

Il videogioco di Prison Break è (di nuovo) realtà

Scritto da Riccardo Bindella   
Martedì 11 Agosto 2009 15:51

Prison Break

 

In Italia la quarta (ed ultima) stagione televisiva di Prison Break sta per concludersi, ma i fans delle avventure di Michael Scofield non saranno abbandonati a loro stessi.

E' infatti risorto il progetto relativo al tie-in videoludico di Prison Break, annunciato ad Agosto del 2008 e poi rimasto in stand by a causa della bancarotta del publisher Brash Entertainment (che si sarebbe dovuta occupare della distribuzione del videogioco).

I diritti sulle licenze sono così passati a Deep Silver, che ha affidato il progetto nuovamente a ZootFly, software house slovena che già aveva scritto gran parte del codice.

Per quanto riguarda i dettagli del gioco, il setting sarà ambientato durante i fatti avvenuti nella prima stagione televisiva: il protagonista dell'action-adventure sarà l'agente della "Compagnia" Tom Paxton (personaggio inventato di sana pianta, e mai apparso nella serie tv), inviato nel penitenziario di Fox River con lo scopo di indagare su Micheal Scofield.

Nessun riferimento per ora riguardo la data di uscita, che dovrebbe essere collocata comunque non prima del 2010.

Una considerazione finale doverosa: Presstart avrebbe preferito di gran lunga la possibilità di impersonificare un personaggio "storico" della serie, come Theodore "T-Bag" Begwell o John Abruzzi.

 

xboxone.png

sony.png