DLC al day one per Dragon Age: Origins

Scritto da Michele Pattone   
Giovedì 08 Ottobre 2009 13:20

Dragon Age: Origins

 

I DLC rappresentano una delle (tante) rivoluzioni culturali di questa attuale generazione videoludica, e generalmente vengono salutati sempre con entusiasmo dal popolo dei videogiocatori.

Probabilmente non sarà questo il caso di Warden's Keep, il primo contenuto scaricabile di Dragon Age: Origins, gioco di ruolo sviluppato da Bioware: il DLC in questione aggiungerà al gioco originale una dungeon quest, nonchè sei nuove abilità e tantissimi oggetti inediti da raccogliere e scambiare.

Il motivo di indignazione non risiede tanto nel prezzo, 560 Microsoft Points o 7 dollari a seconda dell'edizione, quanto nella data di uscita del suddetto contenuto aggiuntivo, fissata nello stesso giorno di uscita del titolo, previsto per il 6 Novembre.

L'impressione (giustificata a nostro avviso) è che Electronic Arts e Bioware avrebbero potuto tranquillamente inserire la quest aggiuntiva nel gioco completo, senza dover ricorrere ad una manovra così inspiegabile, tanto più che qualche tempo era stata annunciata la gratuità del DLC "Stone Prisoner".

 

xboxone.png

sony.png