RSS
Twitter

Facebook

Dettagli sul multiplayer di IL-2 Sturmovik: Birds Of Prey

Scritto da Celine Ugazzi   
Giovedì 06 Agosto 2009 16:41

IL-2 Sturmovik: Birds Of Prey

 

La demo di IL-2 Sturmovik: Birds Of Prey è da poco disponibile su Xbox 360, e con l'avvicinarsi della data di uscita nei negozi iniziano a giungere nuove informazioni per ciò che riguarda le varie modalità multiplayer. Analizziamole nel dettaglio.

In "Combattimento Aereo" ("Dog fight") i giocatori vengono coinvolti in un combattimento aereo dove guadagnano punti per ogni velivolo nemico abbattuto.
Il vincitore è il primo pilota che raggiunge per primo il massimo punteggio stabilito oppure il pilota che al termine del tempo limite ha conquistato il maggior numero di punti.

In "Combattimento aereo in Team" ("Team Dog fight") i giocatori vengono divisi in due squadre. Come nel Dog fight, i punti vengono guadagnati per ogni aereo abbattuto del team avversario. Il vincitore è quel team che raggiunge il punteggio massimo stabilito oppure quello che ha ottenuto il miglior punteggio al termine del tempo massimo.

La modalità multiplayer "Strike" consiste nel tentativo da parte dei team di distruggere più obiettivi di terra nemici possibili, mentre difendono i propri. Il team vincente è quello che guadagna il punteggio più alto entro i limiti di tempo stabiliti oppure quello che distrugge per primo tutti gli obiettivi nemici. I punti si guadagnano sia per i bersagli di terra che per quelli aerei che tuttavia hanno un valore punti ridotto.

Infine, nella modalità "Conquista il campo d’aviazione" ("Capture The Airfiled"), i giocatori devono occupare il maggior numero di campi di aviazione avversari. L’obiettivo si considera raggiunto allorchè si atterri in un campo avversario e lo si occupi per un periodo di tempo stabilito senza essere distrutti. Tutti i campi in questa modalità sono inzialmente definiti neutri, per tanto il minor tempo impiegato inizialmente a presiederli è un fattore determinante.
Ad ogni squadra è garantito un numero di “team ticket” all’inizio della partita. Ogni volta in cui un giocatore rientra in gioco, utilizza uno di questi “team ticket”. Una volta esauriti i “time ticket” del team, non sarà più possibile rientrare in gioco se sconfitti. Oltre a questo, il team che controlla il minor numero di campi viene penalizzato secondo per secondo con l’assottigliamento dei “team ticket”. Più grande è il disavanzo fra i team e maggiore la perdita di ticket per quello in svantaggio.
Il team vincitore della partita è quello che riuscirà, entro il tempo stabilito, ad aver conservato il maggior  numero di “time ticket” oppure quello che avrà causato la perdita di tutti i ticket e i velivoli dell’avversario.

 

xboxone.png

sony.png